Home > Aree di attività > IPO (De-listing/Dual-listing)

Azimut ed Electa lanciano il fondo per le Spac Ipo Club

Il fondo chiuso investirà prevalentemente in pre-booking company. L’obiettivo di raccolta è pari a 150 milioni di euro


Atlante entra su Vicenza a 10 centesimi per azione

L’offerta è oramai pronta a scattare, anche se l'ultima parola spetta ora alla Consob per il via libera al prospetto


Abitare In debutta sull'Aim di Borsa Italiana con Emintad ed EnVent

La società immobiliare attiva nell'offerta di immobili da acquistare, permutare o locare, ha raccolto 2,76 milioni di euro in fase di collocamento


Enav segna un utile in crescita del 65% e annuncia la quotazione per giugno

La prossima settimana ci sarà il deposito del prospetto informativo a Consob e Borsa Italiana da parte degli advisor Rothschild ed Equita. In Borsa andrà fino al 49% 


Coima Res debutta in Borsa il 5 aprile e punta a un dividendo del 4 o 5%

Il ceo Catella: «C'è interesse da parte degli investitori per l'Italia, ma servono intermediari per manetere qui i capitali»


Ambromobiliare e Finnat portano Smre Engineering all'Aim

L'azienda umbra punta a raccogliere tra i 10 e i 15 milioni attraverso un aumento di capitale con la costituzione di un flottante fino al 30%. L'Ipo è previsto entro marzo


Enav, Rothschild ed Equita a lavoro sulla tabella di marcia dell'Ipo

Le banche del consorzio di collocamento sono Barclays Capital, Credit Suisse e Mediobanca quali i global coordinator, Jp Morgan e Unicredit i joint bookrunner


Via libera della Consob per le Ipo di Idea Re e Coima res

Tutto è pronto per l'approdo delle due nuove società a Piazza Affari. Da stabilire restano solo i tempi, si attende stabilità sui mercati


Ferrari saluta Fca e si prepara alla Borsa di Milano il 4 gennaio

Con il 99,8% di voti favorevoli, l’assemblea dei soci Fca ad Amsterdam ha dato il via libera alla separazione del Cavallino dalla sua casamadre ormai da quasi 50 anni. 


Ferrari presenta la domanda per quotarsi a Piazza Affari

La quotazione avverrà «in connessione con la prevista separazione» di Ferrari Nv da Fiat Chrysler Automobiles