Home > Aree di attività > Nomine

Corrado Latini entra nel wealth management di Azimut Global Advisory

Professionista di lungo corso, Latini opererà nel ruolo di head of research & innovation third-party funds


Barclays, Pier Luigi Colizzi alla guida dell'M&A area Emea

Prende il suo posto di head of banking per l'Italia Alessandra Pasini, ex-City entrata in Barclays nel 2013


Unicredit, Massimo Lucchini prende il posto di Giovanelli

L'attuale head of large files lascerà il suo ruolo per guidare il veicolo per gli npl creato con Intesa e Kkr, che secondo indiscrezioni avrà il nome di K Equity


Banca Generali avvia la nuova divisione wealth management con Ragaini

L'ex ad di Banca Cesare Ponti guiderà anche la divisone private relationship management


Unicredit rilancia sul wealth management con Paolo Langè

Da Banca Leonardo il manager arriva a guidare Cordusio Sim. Sul private previsti 200 nuovi ingressi


Nicola Maria Fioravanti alla guida della divisione insurance di Intesa

Il professionista assume così il coordinamento gestionale di tutte le controllate nel ramo assicurativo del gruppo 


Intesa Sanpaolo, nuove nomine nell'area finance e compliance

Fabrizio Dabbene guiderà la direzione centrale amministrazione e fiscale in sostituzione di Ernesto Riva


Lapo Pistelli si prepara a diventare vicepresidente senior di Eni

Lascia la carica di viceministro degli Affari Esteri e il Parlamento. Si occuperà «di promuovere il business internazionale e di tenere i rapporti con gli stakeholders in Africa e Medioriente»


Francesco Iorio chiama in BpVi due manager da Ubi Banca

Diego Cavrioli e Alberto Piazza Spessa dovrebbero prendere i posti dei dimissionari Emanuele Giustini e Andrea Piazzetta


Unicredit punta tutto sul wealth management

Il gruppo lancia una società ad hoc per quei servizi di consulenza rivolti a una clientela con oltre 5 milioni di patrimonio