Azimut Capital Management nomina il nuovo cda e conferma i vertici

Azimut Capital Management SGR, società del Gruppo Azimut che dal 1 ottobre 2016 integra in Italia la gestione degli asset e l’attività di consulenza finanziaria in un’unica realtà con un patrimonio totale di 36 miliardi di euro, ha nominato il Consiglio di Amministrazione per il prossimo triennio e confermato Sergio Albarelli in qualità di Presidente.

Il consiglio di amministrazione ha quindi confermato Paolo Martini quale amministratore delegato di Azimut Capital Management SGR. Ad Andrea Aliberti (nella foto)è stata conferita la carica di co-amministratore delegato di Azimut Capital Management SGR. Aliberti, in Azimut dal 1998, ricopre anche le cariche di consigliere di amministrazione ed head of international finance della capogruppo Azimut Holding oltre ad essere direttore generale e direttore investimenti di AZ Fund Management S.A., la società lussemburghese di gestione del risparmio del Gruppo.

Alessandro Zambotti, dopo aver assunto lo scorso 13 aprile la carica di chief financial officer di Azimut Holding, è stato nominato vice presidente di Azimut Capital Management SGR. Zambotti è nel Gruppo Azimut dal 2014, prima come Finance Manager e membro del board di AZ International Holdings S.A. e di AZ Fund Management S.A., poi da giugno 2016 come direttore Amministrativo di Azimut Holding. Il professionista ha iniziato la sua carriera in società di revisione maturando esperienze anche internazionali.

Del nuovo cda di Azimut Capital Management SGR, composto da 9 membri, fanno parte anche Gabriele Blei, Ubaldo Bocci, Anna Maria Bortolotti, Antonio Andrea Monari, Pierluigi Nodari.

Azimut Capital Management nomina il nuovo cda e conferma i vertici

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram