Bnp Paribas Reim si prende i supermercati Coop Alleanza 3.0 per 250 milioni

Bnp Paribas Reim, gestore del fondo di investimento immobiliare “Retail Partnership” avviato nel 2013 con l’acquisto di 5 ipermercati a marchio Coop, ha ampliato il perimetro del Fondo con l’acquisizione da Coop Alleanza 3.0 di ulteriori 5 ipermercati e 40 supermercati, che resteranno gestiti dalla cooperativa.

Completano l’operazione l’acquisizione di 2 ipermercati, sempre a marchio Coop, dal Fondo “Wiligelmo”, gestito da Serenissima sgr.

L’operazione, del valore complessivo di 250 milioni di euro circa, ha consentito al gruppo guidato dall’amministratore delegato Ivano Ilardo (nella foto) di raggiungere un totale attività pari a 400 milioni, ricavi per circa 23 milioni, 52 immobili complessivi per una superficie di circa 200.000 metri quadri, distribuiti tra Veneto, Emilia Romagna, Marche e Puglia. Il fondo, da 10 anni, ha una durata media dei contratti di locazione per 18 anni.

Questa operazione rientra nel piano strategico 2017-2019 di Coop Alleanza 3.0 e si inserisce nell’ambito della razionalizzazione del patrimonio immobiliare e nel progetto di riqualificazione e rinnovamento della rete di vendita della Cooperativa.

L’acquisizione è stata finanziata per 175 milioni da Banca Imi assieme con BNP Paribas e ING Italia ed erogato da Banca Imi, Bnl – Bnp Paribas e Ing Italia.

Per il perfezionamento dell’operazione BNP Paribas REIM è stata assistita da Appeal Strategy & Finance, quale advisor finanziario.

Bnp Paribas Reim si prende i supermercati Coop Alleanza 3.0 per 250 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram