sabato 24 ott 2020
HomeScenariEdizione apre all’ingresso di F2i

Edizione apre all’ingresso di F2i

Edizione apre all’ingresso di F2i

Mentre è in corso la battaglia tutta politica o quasi sul rinnovo della concessione per Autostrade (La decisione finale non arriverà in Consiglio dei ministri prima delle elezioni in Emilia Romagna), per Atlantia si potrebbe aprire uno scenario tutto nuovo, che vede il coinvolgimento di un altro partner nel capitale. Trattasi, questo partner, di F2i, il fondo infrastrutturale guidato da Renato Ravanelli (nella foto a sx).

A riferirlo in un colloquio con il Messaggero è stato ieri Gianni Mion (nella foto a dx), presidente di Edizione, la holding della famiglia Benetton che controlla Atlantia, aggiungendo che partirà una riforma complessiva della governance che a breve dovrebbe coinvolgere anche Adr e Telepass. “È vero, ci sono contatti con F2i, del resto abbiamo da tempo ottimi rapporti con Renato Ravanelli e alcuni dirigenti del fondo che hanno lavorato in Autostrade: se loro sono favorevoli a entrare nel nostro gruppo, sicuramente siamo ben disposti, visto che la società opera nelle infrastrutture”, ha detto Mion a proposito di un possibile coinvolgimento di F2i.

Sulla controllata Adr, Mion conferma che verrà presto aperto un processo: “Da subito partirà la ricerca di un advisor e, a seguire quella dei potenziali investitori”, aggiunge. A dicembre fonti hanno detto a Reuters che la famiglia Benetton è pronta a cedere fino al 49% di Adr.

Il tutto mentre è in corso anche l’asta su Telepass, gestita da Goldman Sachs, Mediobanca e Banca Imi la stessa cosa che intendiamo fare anche nel caso di Telepass”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.