venerdì 23 apr 2021
HomeScenariEOS IM cede a Obton impianti fotovoltaici per 17 megawatt. Gli advisor

EOS IM cede a Obton impianti fotovoltaici per 17 megawatt. Gli advisor

EOS IM cede a Obton impianti fotovoltaici per 17 megawatt. Gli advisor

EOS Investment Management ha siglato un accordo con il gruppo danese Obton per la cessione di un portafoglio di 17 megawatt, che comprende 23 impianti fotovoltaici in Italia.

EOS, si legge in un comunicato, deteneva gli assset  tramite il fondo Energy I, dedicato alle energie rinnovabili e infrastrutture.

EOS è stata assistita da EY in qualità di financial and tax advisor ed EOS Consulting in qualità di technical advisor.

Obton è stata affiancata da Protos in qualità di technical advisor.

Gli impianti ceduti “sono entrati in esercizio tra il 2011 e il 2014, e sono situati in diverse regioni italiane. Generano oltre 20 gigawatt/ora l’anno, in grado di soddisfare i bisogni energetici annui di 8mila famiglie, permettendo di conseguire un risparmio, rispetto all’energie prodotta da fonti fossili, di oltre 13mila di tonnellate di CO₂”.

Energy I è il primo fondo infrastrutturale lanciato da EOS – guidato dal co-founding partner Natalino Mongillo (nella foto) -, con un portafoglio di impianti fotovoltaici ed eolici acquisiti tra il 2014 e il 2018, con una capacità totale di 65 megawatt e un progetto di efficienza energetica.

Contestualmente alla prima cessione del fondo Energy I, EOS ha avviato la seconda generazione di fondi infrastrutturali dedicata allo sviluppo di progetti in energie rinnovabili in regime di assenza di incentivi pubblici.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.