sabato 04 lug 2020
HomeScenariFondi, a maggio raccolta netta +5,452 miliardi. Volano azionari

Fondi, a maggio raccolta netta +5,452 miliardi. Volano azionari

Fondi, a maggio raccolta netta +5,452 miliardi. Volano azionari

A maggio l’industria italiana del risparmio gestito ha fatto segnare una raccolta netta positiva, più che raddoppiando la performance del mese precedente. Certo, i deflussi record fatti registrare tra febbraio e marzo, in corrispondenza dell’esplosione della pandemia di Covid-19 e del tracollo dei mercati, non sono stati ancora recuperati.

Secondo quanto emerge dai dati preliminari di Assogestioni, il mese scorso la raccolta netta è stata positiva per 5,452 miliardi, rispetto ad afflussi per 2,050 miliardi di aprile. Da inizio anno, però, il bilancio resta negativo: -4,569 miliardi.

Il patrimonio gestito è risalito di oltre 30 miliardi, a 2.210 miliardi, segno che i grandi capitali stanno tornando verso l’industria.

Gli afflussi si sono suddivisi equamente fra gestione collettive (3,211 miliardi, con un boom di fondi aperti: +2,939 miliardi) e gestioni di portafoglio (2,241 miliardi, con gli istituzionali a fare la parte del leone: 1,893 miliardi).

Classico parcheggio di liquidità nei momenti di incertezza, i fondi monetari hanno cominciato a registrare deflussi (-653 milioni). All’interno dei fondi di lungo termine, il rimbalzo dei mercati ha dirottato capitali verso i fondi azionari (+3,093 miliardi). Meno marcati gli afflussi a fondi obbligazionari (+340 milioni) e bilanciati (+246 milioni).

Guardando alle società di gestione, performance notevole per il gruppo Generali (+2,104 miliardi). Bene anche il gruppo Intesa Sanpaolo (+708,5 milioni).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.