mercoledì 17 gen 2018
HomeCorporate Finance/M&AIccrea acquisice Banca Mediocredito Friuli Venezia Giulia

Iccrea acquisice Banca Mediocredito Friuli Venezia Giulia

Iccrea acquisice Banca Mediocredito Friuli Venezia Giulia

Banca Mediocredito Friuli Venezia Giulia passa al gruppo Iccrea. A stabilirlo un accordo firmato dai principali soci della banca friulana, Regione Friuli e Fondazione Cassa Risparmio Trieste, con il gruppo del credito cooperativo. Iccrea acquisirà in particolare il 51% dell’istituto, che da pochi mesi ha come presidente l’ex Rothschild e Bofa Emilio Casco.

Nel dettaglio, l’operazione verrà perfezionata attraverso un aumento di capitale di Banca Mediocredito, valorizzato intorno ai 100 milioni, riservato al gruppo Iccrea, affinché l’istituto diventi, anche in collaborazione con le Bcc aderenti, l’unico centro di competenza per le attività creditizie e finanziarie nella regione, tra cui il credito agevolato, i finanziamenti a medio e lungo termine, la tesoreria degli enti pubblici, in linea con i piani di sviluppo che verranno adottati da Iccrea. Attraverso l’istituto verranno anche sviluppati tutti i servizi a valore aggiunto nel segmento corporate con particolare riferimento all’attività di accompagnamento delle aziende al mercato dei capitali.

“Questo accordo è particolarmente importante – dichiara Giulio Magagni (nella foto), Presidente di Iccrea Banca – anzitutto per l’imprenditoria locale, che necessita di un istituto di mediocredito che si concentri anzitutto sulla sua crescita”.
L’operazione contempla inoltre l’ingresso della Fondazione CrTrieste nel capitale di Iccrea Banca, che così diventa il primo ente esterno al sistema del credito cooperativo a entrare nel capitale della capogruppo del gruppo Iccrea, in coerenza anche con gli obiettivi della riforma del sistema cooperativo italiano aggiunge la nota.

Tale accordo, la cui efficacia è subordinata alle autorizzazioni da parte delle Autorità di Vigilanza (Banca d’Italia e Banca Centrale Europea) persegue una duplice finalità: da un lato, valorizzare il Mediocredito Friuli Venezia Giulia nel suo ruolo naturale, ossia quello di sostenere lo sviluppo delle piccole e medie imprese che nascono e operano nella regione; dall’altro, accrescere le risorse e le potenzialità dell’attuale Gruppo bancario Iccrea, in vista del costituendo Gruppo Bancario Cooperativo targato Iccrea che nascerà nel corso del 2018, anche in sinergia con le Banche di Credito Cooperativo aderenti al progetto di Gruppo Cooperativo presentato da Iccrea.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.