lunedì 28 set 2020
HomeCorporate Finance/M&AIllimity cede a Ifis npls per 266 milioni

Illimity cede a Ifis npls per 266 milioni

Illimity cede a Ifis npls per 266 milioni

Illimity Bank cede a Banca Ifis, tramite la controllata Ifis Npl, un portafoglio di non performing loans (npls) per un valore complessivo di circa 266 milioni di euro lordi e riferibili a circa 4mila debitori.

Si tratta perlopiù di crediti unsecured, relativi a posizioni retail e corporate granulari acquistati da Illimity, prevalentemente nel 2019, nell’ambito di operazioni di investimento in portafogli di grandi dimensioni sul mercato primario.

“L’operazione – ha commentato Andrea Clamer (nella foto), responsabile divisione Distressed Credit Investment and Servicing di illimity – è stata realizzata individuando tra i crediti distressed finora acquistati da Illimity alcune posizioni non-core rispetto all’attuale modello di business” ed è “la seconda operazione di questo tipo”.

“Banca Ifis e Illimity, con questo primo accordo, aprono le porte a una nuova collaborazione volta a garantire anche al mercato secondario dei crediti una maggiore efficienza e liquidità”, ha aggiunto Katia Mariotti, responsabile direzione centrale NPL di Banca Ifis.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.