sabato 25 mag 2019
HomeCambi di PoltronaMediobanca, Francesco Grosoli nuovo ad di Compagnie Monégasque de Banque

Mediobanca, Francesco Grosoli nuovo ad di Compagnie Monégasque de Banque

Mediobanca, Francesco Grosoli nuovo ad di Compagnie Monégasque de Banque

Il consiglio di amministrazione di Compagnie Monégasque de Banque, la società di private banking del gruppo Mediobanca con sede nel Principato di Monaco, ha nominato Francesco Grosoli (nella foto) quale nuovo amministratore delegato a partire dal 15 maggio prossimo.

Grosoli, 52 anni, è stato finora ceo di Barclays Private Bank EMEA e Monaco, dove risiede dal 1975. In precedenza ha ricoperto ruoli di rilievo tra cui la carica di Head of Private Banking di HSBC fino al 2007.  A lui è affidato il compito di favorire una crescita significativa di Cmb, valorizzando le sinergie con le piattaforme di CIB e AM di Mediobanca, nel contesto della crescente importanza che le attività di Wealth Management hanno assunto all’interno del gruppo. Grosoli, stando a indiscrezioni, avrebbe portato con se da Barclays circa una decina di professionisti.

Il nuovo ad sostituisce Werner Peyer, amministratore delegato dal 2010,  che rimarrà in CMB in qualità di vice presidente non esecutivo. A oggi del cda, presieduto da Etienne Franzi, fanno dunque parte Francesco Saverio Vinci (direttore generale), Francesco Carloni (condirettore centrale), Alessandro Ragni (head of corporate lending) e Sveva Severi (director) quali espressioni di Mediobanca assieme con Monica Agusta (Executive Vice President NetJets Europe), José Badia (politico monegasco), Claude Giordan (ambasciatore di Monaco) e Marco Vittorelli (presidente di Openjobmetis).

 

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.