venerdì 24 nov 2017
HomeCorporate Finance/M&APillarstone acquista 560 mln di crediti verso Rdb Armatori dalle banche

Pillarstone acquista 560 mln di crediti verso Rdb Armatori dalle banche

Pillarstone acquista 560 mln di crediti verso Rdb Armatori dalle banche

Pillarstone Italy entra nel libro creditori di Rizzo Bottiglieri De Carlini Armatori, la shipping company di Torre del Greco (Napoli).

Nel dettaglio, il fondo di turnaround promosso da Kkr e guidato dal ceo John Davison (nella foto) ha acquisito crediti per 560 milioni di euro, dei quali 246 milioni ceduti dal Banco di Napoli (gruppo Intesa Sanpaolo), 187 milioni da Banca Mps e 127 da Mps Capital Services. Il totale di debiti verso le banche è di 890 milioni e tra gli altri istituti creditori figurano anche Golman Sachs (208 milioni), Deutsche Bank (per 50,9 milioni) e Ubi Banca. 

Il closing dell’operazione, era allo studio da parte del veicolo dallo scorso inverno, sarebbe avvenuto lo scorso venerdì.

Ora Pillarstone ha davanti a sè diverse possibilità: può scegliere se continuare a trattare con le altre banche per raggiungere il 100% dei crediti della società di armatori, soluzione che però implicherebbe il rischio che l’azienda fallisca nel caso le trattative andassero troppo per le lunghe, o cercare un dialogo direttamente con l’amministratore delegato Giuseppe Mauro Rizzo per trovare un accordo sul futuro della società.  

Intanto nel settore dello shipping Pillarstone ha già siglato la prima operazione l’anno scorso con Premuda, rilevandone l’esposizione verso Unicredit, Intesa Sanpaolo e successivamente siglando l’accordo di ristrutturazione del debito della compagnia italiana con tutte le banche creditrici.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.