Piquadro con Mediobanca compra Lancel International

Affiancata da Mediobanca e Mgb Capital, Piquadro ha acquisito l’intero capitale sociale di Lancel International, società controllata dal gruppo svizzero Richemont.

Piquadro, società quotata alla borsa di Milano, opera nel settore degli accessori in pelle attraverso i brand Piquadro e The Bridge. Fondata nel 1987, è presente in oltre 50 Paesi con 114 punti vendita che includono 99 boutique a insegna Piquadro (63 in Italia e 36 all’estero di cui 55 DOS-directly operated stores e 44 in franchising) e 15 boutique a insegna The Bridge (12 in Italia e 3 all’estero di cui 8 DOS-directly operated stores e 7 in franchising).

La Maison Lancel, fondata nel 1876, con sede a Parigi, crea e distribuisce pelletteria di lusso. La Maison ha sviluppato una rete selettiva di 60 negozi a gestione diretta e 11 in franchising. Attraverso la sua rete di vendita al dettaglio e all’ingrosso, Lancel è presente in 39 paesi, tra cui la Cina.

Questa acquisizione si inserisce nell’ambito di una strategia di aggregazione di marchi di accessori avviata da Piquadro circa un anno fa con l’acquisizione The Bridge.

Per Mediobanca ha agito un team composto da Stefano Rangone (nella foto) e Matteo Calegari.

L’acquirente è stata, inoltre, assistita da Deloitte per la due diligence finanziaria.

 

 

Piquadro con Mediobanca compra Lancel International

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram