domenica 24 mar 2019
HomeServe del catch up?

Serve del catch up?

“Serve del catch up” è il primo blog collettivo italiano dedicato sia al mondo degli enti previdenziali sia quello degli investitori “alternativi”, dai gestori di sgr (quindi private equity, debt, venture capital) alle nuove piattaforme. Obiettivo del blog è essere uno spazio in cui i due mondi possano dialogare, confrontarsi e dibattere in modo da far emergere le criticità ma anche quegli aspetti che accomunano queste due realtà.

Per informazioni e per contribuire scrivere a: redazione@financecommunity.it

*di nicola barbiero   Nel giorno del #FridayForFuture siamo chiamati a prenderci una pausa delle normali attività che nella vita di tutti i giorni ci assorbono quotidianamente e pensare, per un istante, al nostro futuro: cosa può fare ciascuno di noi per

di Nicola Barbiero*   Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di affrontare il tema del rapporto investimenti/investitori sotto diversi aspetti. Nell’ultimo approfondimento si è cercato di passare dalla teoria (considerazioni ad analisi generali) alla pratica (il vero e proprio investimento). In questo

di Nicola Barbiero* Il primo buon proposito per il 2019 è quello di passare dalla teoria degli investimenti alternativi alla pratica, facciamo un passo oltre alla teoria della diversificazione, poca volatilità, ecc…: questa asset class ha davvero un riscontro sull’economia di

di Nicola Barbiero* Per l’ultimo articolo del 2018 lasciamo da parte, per un attimo, le analisi e gli approfondimenti relativi i private markets e gli investitori istituzionali per condividere quali sono le classiche “buone intenzioni” per il 2019 e gli obiettivi

di Nicola Barbiero* L’idea di creare e sviluppare questo blog nasce dall’osservazione di come troppo spesso “asset owner” e “asset managers” fatichino a comprendersi reciprocamente su alcuni temi importanti relativi l’investimento e le tipicità con cui questo si sviluppa, da qui

di Nicola Barbiero* “La gatta frettolosa fece i gattini ciechi” questo mi diceva mia nonna quando, nell’impeto della gioventù, cercavo di concludere un lavoro il prima possibile. Allora non ne capivo il significato, ora è uno dei punti di riferimento nella


Mag N° 117 – 11/03/2019

Scarica gratis il tuo mag


Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.