Tags : carried interest

Serve del catch up?

Ma come ti vesting?

di nicola barbiero*   La ricerca di un corretto allineamento di interessi è il principale filo conduttore che, come abbiamo visto più volte, dovrebbe guidare un investitore nell’approccio ai mercati privati. Una delle leve maggiormente efficienti è il riconoscimento del carried interest (in gergo “vesting”). Ma a quali condizioni il singolo membro del team potrà […]

Serve del catch up?

Ripartizione del carried, ecco perché va valutata

di nicola barbiero*   In questo blog abbiamo trattato spesso il tema dell’allineamento d’interessi tra investitore e manager dei GEFIA: un aspetto cruciale che dovrebbe permettere di creare una situazione “win-win” in cui ciascuno, per la propria parte, possa trarre la soddisfazione attesa dall’investimento. Ma come creare le condizioni affinchè questo l’allineamento d’interessi effettivamente ci […]

Serve del catch up?

Un benchmark per valutare gli investimenti alternativi? Ecco come trovarlo

di Nicola Barbiero* Oltre ai temi già trattati in precedenza, una delle questioni oggetto di dibattito all’interno dell’”industria” della previdenza complementare riguarda il parametro di riferimento (benchmark) per valutare l’andamento degli investimenti alternativi. Quale parametro può essere utilizzato? Iniziamo, come spesso accade, sfatando alcuni principi di base: un benchmark per la valutazione dei fondi alternativi non […]

Private Equity

Il nuovo carried interest tra adeguamenti e riservatezza

Era un cambiamento normativo chiesto a gran voce da tutti i gestori e finalmente è arrivato. Dall’aprile 2017, l’articolo 60 del decreto legge n.50, la cosiddetta “manovrina”, ha stabilito la classificazione fiscale del carried interest, ossia il bonus che i gestori dei fondi di private equity e venture capital – e più in generale di […]