Tags : Eni

Real Estate Finance

Salini Impregilo e Idea Fimit per la nuova sede Eni

Idea Fimit Sgr, guidata da Emanuele Caniggia (nella foto) e gestore del fondo Milan Developent 1 di GWM Group , ha finalizzato l’acquisto del progetto e dell’area sulla quale sorgerà la nuova sede di Eni a San Donato Milanese, dove il colosso dell’energia occuperà il nuovo spazio in locazione. La realizzazione della nuova sede sarà […]

Corporate Finance/M&A

Alantra e Madison Corporate Finance nell’acquisizione di Sakura Italia

Assistita da Alandra, Cinfa, azienda spagnola attiva nel settore farmaceutico, ha acquisito Sakura Italia, societa? italiana specializzata nella produzione di dispositivi medici e integratori alimentari affiancata da Madison Corporate Finance. L’operazione permettera? ad entrambe le societa? di realizzare sinergie combinando knowhow e punti di forza: Sakura sviluppa, commercializza e distribuisce prodotti farmaceutici in Italia dal 2004, […]

Private Equity

I private equity guardano alle attività retail gas and power

C’è interesse sul mercato per le attività retail gas and power di Eni. Negli scorsi mesi il colosso dell’energia italiano avrebbe incaricato l’advisor Goldman?Sachs di valutare possibili strade di valorizzazione delle sue attività e negli ultimi tempi, secondo le indiscrezioni, diversi soggetti avrebbero manifestato interesse per queste attività potenzialmente in vendita.  Alla finestra, secondo quanto scritto da Dealreporter, […]

Nomine Scenari

Eni, acconto su dividendo per 0,40 per azione, Profumo entra

Il consiglio di amministrazione di Eni ha deliberato l’acconto sul dividendo 2015 di 0,40 euro per azione. Il dividendo riguarda le azioni in circolazione alla data di stacco cedola del 21 settembre 2015 con messa in pagamento il 23 settembre 2015, come anticipato al mercato il 30 luglio scorso in occasione della pubblicazione dei risultati del […]

Nomine

Alessandro Profumo cooptato amministratore in Eni

Dopo l’affondo su Equita Sim, Alessandro Profumo (nella foto) entra in Eni nel ruolo di amministratore, in sostituzione di Luigi Zingales dimessosi il 2 luglio 2015. Il consiglio di amministrazione di Eni ha cooptato il presindente uscente di Mps come consigliere non esecutivo e indipendente e al momento non è stato inserito in nessun comitato interno.