Tags : fondi pensione

Serve del catch up?

Investimenti alternative: dalla teoria alla pratica

di Nicola Barbiero* Il primo buon proposito per il 2019 è quello di passare dalla teoria degli investimenti alternativi alla pratica, facciamo un passo oltre alla teoria della diversificazione, poca volatilità, ecc…: questa asset class ha davvero un riscontro sull’economia di un Paese? Se sì in che misura? Negli ultimi mesi, sempre più spesso, il […]

Serve del catch up?

Fondi pensione e private market, i buoni propositi per il

di Nicola Barbiero* Per l’ultimo articolo del 2018 lasciamo da parte, per un attimo, le analisi e gli approfondimenti relativi i private markets e gli investitori istituzionali per condividere quali sono le classiche “buone intenzioni” per il 2019 e gli obiettivi da raggiungere. “Serve del catch up?” è nato nei primi mesi del 2018 e, […]

Serve del catch up?

Fondi pensione e asset alternativi devono parlare la stessa lingua

di Nicola Barbiero* L’idea di creare e sviluppare questo blog nasce dall’osservazione di come troppo spesso “asset owner” e “asset managers” fatichino a comprendersi reciprocamente su alcuni temi importanti relativi l’investimento e le tipicità con cui questo si sviluppa, da qui l’idea di cercare di avvicinare i due mondi: vediamo un esempio concreto. Ho il […]

Serve del catch up?

Come gestire l’effetto J-Curve per gli investimenti alternativi

di Nicola Barbiero*   Tra i freni, se così li possiamo definire, che vengono evidenziati da alcuni investitori previdenziali nell’analisi delle asset alternative rientra la J-Curve cioè un trend tipico dell’investimento in fondi di private equity e che si ritrova, con profondità e ampiezze diverse, in pressoché tutte le tipologie di fondi chiusi. Come limitarlo? […]

Serve del catch up?

Un benchmark per valutare gli investimenti alternativi? Ecco come trovarlo

di Nicola Barbiero* Oltre ai temi già trattati in precedenza, una delle questioni oggetto di dibattito all’interno dell’”industria” della previdenza complementare riguarda il parametro di riferimento (benchmark) per valutare l’andamento degli investimenti alternativi. Quale parametro può essere utilizzato? Iniziamo, come spesso accade, sfatando alcuni principi di base: un benchmark per la valutazione dei fondi alternativi non […]

Serve del catch up?

Gli investimenti illiquidi e il tema della valutazione

di Nicola Barbiero* Di ritorno dopo la pausa estiva, riprendo il filo da dove l’avevo sospeso: la ricerca di soluzioni per gli investitori previdenziali che vogliano approcciare gli investimenti illiquidi. Oggi parlerò di un tema che riguarda più la forma che la sostanza: il prezzo, la valutazione e la sua periodicità. Alcuni investitori istituzionali, fondi […]

Serve del catch up?

I private market e il tema della trasparenza

di Nicola Barbiero*   Dopo il tema della gestione della tesoreria di un Fondo Pensione nel caso di investimento in fondi chiusi, vediamo le possibili modalità da seguire per cercare di rendere più trasparente una tipologia d’investimento che, per sua natura, non è. Se si parla di private market e non di pubblic market un […]

Serve del catch up?

Gestire la tesoreria per favorire gli investimenti

di Nicola Barbiero*   Come anticipo nel precedente pezzo, ora si inizia a entrare nel vivo della questione provando a proporre soluzioni utili a sciogliere i diversi nodi che possono frenare i fondi pensione negoziali nell’investimento in economia reale: oggi affrontiamo il tema della gestione della tesoreria. La struttura dei flussi di cassa che interessa […]

Serve del catch up?

Finanza per la crescita, cinque proposte per svilupparla

a cura di Zephir Capital Partners A giugno 2014, il governo allora in carica si impegnò a liberalizzare i canali di finanziamento alle imprese indicando l’obiettivo di raccogliere 20 miliardi aggiuntivi rispetto a quelli forniti dalle banche [1]. L’obiettivo si allineava a un trend internazionale di diversificazione delle fonti di credito in aggiunta a quanto […]