Tags : Guido Lombardo

Corporate Banking

Da Credito Fondiario nasce Gardant, si occuperà di crediti deteriorati

Credito Fondiario separa le attività di debt servicing e purchasing da quelle bancarie e finanziarie. Nasce così Gardant, un gruppo dedicato alla gestione e investimento di crediti deteriorati e illiquidi. La banca si svilupperà invece come challenger bank evoluta, specializzata per Pmi e corporate italiane, ma non si occuperà più di Npl. L’operazione è stata […]

Nomine

Credito fondiario riorganizza il team di business

Credito Fondiario avvia una nuova organizzazione del proprio team di business, con lo scopo di “cogliere al meglio le opportunità che il mercato offre”, spiega il servicer in una nota. In particolare Guido Lombardo (nella foto), già Head of Banking, ha assunto il ruolo di chief investment officer, con focalizzazione a tempo pieno sulla ricerca […]

Derivati

Creval con Imi chiude la vendita di un portafoglio npl

Dopo l’annuncio a dicembre, Creval chiude, con Credito Fondiario, il contratto di cessione di un portafoglio, chiamato “Cerere”, costituito da esposizioni in sofferenza secured e unsecured per un valore lordo di libro di circa 314 milioni di euro. Il portafoglio (44% secured e 56% unsecured) costituisce l’11% circa delle sofferenze lorde al 30 settembre 2015 e il 6% del […]

Cambi di Poltrona

Panfilo Tarantelli confermato ad di Credito Fondiario

Panfilo Tarantelli (nella foto), partner fondatore di Tages Holding S.p.A., è il nuovo amministratore delegato di Credito Fondiario, a seguito delle dimissioni di Andrea Munari. A nominarlo è stato un cda unanime, confermando quelli che erano i rumors dei giorni scorsi, con una scelta che, si legge nella nota, «testimonia la volontà di dare continuità […]