domenica 17 dic 2017
HomeEmissioni ObbligazionarieADB Advisor di Centrale del Latte nel minibond da 15 milioni

ADB Advisor di Centrale del Latte nel minibond da 15 milioni

ADB Advisor di Centrale del Latte nel minibond da 15 milioni

Affiancata da Adb quale advisor, Centrale del Latte d’Italia – società quotata dal 2001 al segmento STAR di Borsa Italiana, oggi terzo player italiano del mercato del latte fresco e a lunga durata, con posizioni di leadership in Piemonte, Liguria, Toscana e Veneto – ha concluso il collocamento presso investitori professionali di un prestito obbligazionario per 15 milioni, come annunciato lo scorso 24 novembre.

Il prestito obbligazionario denominato “Centrale del Latte d’Italia S.p.A. – Tasso variabile – 2017/2024” presenta le seguenti caratteristiche ha un taglio unitario di 100mila euro, scadenza il 1 dicembre 2024, e cedola lorda semestrale variabile pari a Euribor 6 mesi maggiorato del 3,25%. Il rimborso sarà a partire dal 1 giugno 2020 in 10 rate semestrali; 

Le obbligazioni sono state ammesse alla negoziazione sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana lo scorso 1 dicembre 2017. 

L’operazione a sostegno degli investimenti programmati, consentirà di diversificare le fonti di finanziamento e ottimizzare il profilo delle relative scadenze a lungo termine. 

Iccrea BancaImpresa ha agito in qualità di arranger e ADB, guidata da Mario Bottero (nella foto), di Advisor per Centrale del Latte d’Italia S.p.A.. 

Iccrea BancaImpresa insieme alle Banche di Credito Cooperativo coinvolte nell’operazione (Banca Alba, Banca Alpi Marittime, Banco Fiorentino, CRA Brendola, BCC San Giorgio Quinto Valle Agno, BCC Don Rizzo) hanno avuto un ruolo nella sottoscrizione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.