Agos conclude cartolarizzazione pubblica di crediti al consumo performing

Agos, società partecipata per il 61% da Crédit Agricole attraverso Crédit Agricole Consumer Finance e per il 39% da Banco BPM, ha completato una nuova cartolarizzazione pubblica di crediti al consumo performing del valore di circa 850 milioni di euro denominata “Sunrise 2021/22″.

Per Agos si tratta della ventesima cartolarizzazione pubblica e della quinta cartolarizzazione STS, dopo aver concluso la prima operazione STS italiana nel marzo 2019. L’operazione è stata seguita dalla Direzione Finance sotto la guida del Direttore Vincent Julita (nella foto), attraverso il team di gestione finanziaria coordinato dall’head Sergio Tedeschi e dalla Expert di Sviluppo Funding Federica Casadei.
I titoli senior, mezzanine e junior sono stati emessi dalla società veicolo Sunrise SPV 93. I titoli senior, con rating Fitch e DBRS AA – /AA(h), per un valore di 603 milioni di euro, sono stati per il 95% collocati sul mercato presso investitori istituzionali con una richiesta pari a 1.2 volte i titoli disponibili, mentre il restante 5% è stato sottoscritto da Agos per adempiere a vincoli di Crr.

“Nonostante le incertezze generate dal periodo pandemico covid-19, Agos è contenta di tornare sul mercato dopo quasi due anni, anche se in una finestra particolarmente affollata, per garantire agli investitori la continuità della presenza della società. Siamo lieti di vedere confermata la loro fiducia nei confronti del nostro modello di business e della nostra consueta qualità di portafoglio”, dichiara Vincent Julita, Vice Direttore Generale e Direttore Finanza di Agos.
L’operazione è stata realizzata con il contributo di Crédit Agricole Corporate & Investment Bank, in qualità di Joint Arranger, Joint Lead Manager e Sole Bookrunner, Banca Akros, Gruppo Banco BPM in qualità di Joint Arranger e Joint Lead Manager, nonché di Intesa Sanpaolo e Société Générale in qualità di Joint Lead Managers. Gli aspetti legali sono stati curati dagli studi internazionali Allen & Overy e Legance. Il servizio di corporate servicer del veicolo ed il ruolo di rappresentante dei portatori di titoli è ricoperto da Accounting Partners. Prime Collateralised Securities EU ha agito come terzo verificatore dei criteri STS.

Agos conclude cartolarizzazione pubblica di crediti al consumo performing

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram