Ambienta con Deloitte acquisisce il controllo di Vaclensa

Affiancato da Deloitte per gli aspetti finanziari, il fondo Ambienta, attraverso la controllata IP Cleaning, ha firmato un accordo per l’acquisizione di Vaclensa, fra i più grandi distributori indipendenti di macchine per pulizie di tipo professionale nel regno Unito, con circa 100 dipendenti, e fra i principali clienti di IPC stessa.

In questo contesto, l’acquisizione di Vaclensa, si legge nella nota, “rappresenta una tappa fondamentale per IPC al fine di consolidare la sua posizione in Europa ed espandere ulteriormente il proprio bacino di grandi clienti: questa acquisizione porterà la Società a potere traguardare un livello di ricavi vicino a 200 milioni di euro”. La stessa Vaclensa, che continuerà ad essere gestita dall’attuale management guidato dal managing director Ian Miller, potrà sviluppare nuove significative sinergie come parte del più ampio gruppo IPC.

Vaclensa è anche il principale partner per la distribuzione dei macchinari di IPC in Gran Bretagna.”Con 70 milioni di consumatori – commenta a questo proposito il managing partner Nino Tronchetti Provera  – il Regno Unito è un mercato fondamentale e rimarrà tale indipendentemente dalla sua eventuale uscita dall’Unione Europea”.

Questa di Vaclensa è la decima operazione di add-on effettuata dal fondo Ambienta, che ha gestito il deal con Mauro Roversi (Partner), Francesco Lodrini (Principal) e Andrea Venturini (Associate). 

Vaclensa è stata assistita da DTE Business Advisers per gli aspetti finanziari e fiscali.

Ambienta con Deloitte acquisisce il controllo di Vaclensa

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram