Analisti dati borsa e Ey nel minibond di Essepi Ingegneria

Nuovo minibond sul segmento professionale ExtraMOT PRO di Borsa Italiana.Si tratta di quello di Essepi Ingegneria, operatore indipendente nel settore dell’efficientamento energetico, ed è garantito dal Fondo Centrale di Garanzia.

L’operazione è avvenuta grazie alla sottoscrizione di un prestito obbligazionario di 2,2 milioni di euro, della durata di 5 anni, da parte di Progetto Minibond Italia, il fondo che investe in minibond gestito da Zenit Sgr. L’incontro, riporta la nota, è avvenuto sull’innovativa piattaforma fintech di intermediazione di Epic SIM autorizzata e regolata da Banca d’Italia e Consob.

Il prestito obbligazionario, che sarà quotato a partire dal 20 aprile, offre una cedola del 5,4% con un profilo di rimborso del capitale di tipo amortizing. I fondi verranno utilizzati da Essepi Ingegneria per finanziare il progetto Wind Sardinia, che alla data dell’emissione prevede la messa in funzione di 14 generatori eolici, di cui 2 già operativi a fine 2014.

Nell’operazione Essepi Ingegneria è stata affiancata da EY in qualità di advisor finanziario, dallo Studio Grimaldi che ha seguito l’impresa dal punto di vista legale e dallo Studio Caravati Pagani che ha curato gli aspetti fiscali. Zenit Sgr è stata assistita dal proprio advisor, ADB Analisi Dati Borsa, con  l’head of smes advisory Mario Bottero (nella foto) e dal Financial Analyst Carlo Bonetto, e dallo Studio Tosetto Weigmann per i profili legali; Eurofidi ed Eurocons hanno, invece, supportato la SGR per l’ottenimento della garanzia del Fondo Centrale di Garanzia.

 

Analisti dati borsa e Ey nel minibond di Essepi Ingegneria

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram