Anthilia sottoscrive minibond SV Noleggio per 5 mln. Gli arranger

I fondi di private debt Anthilia BIT III e Anthilia BIT IV Co-Investment Fund  (nella foto, il vicepresidente esecutivo di Anthilia Capital Partners, Giovanni Landi) hanno sottoscritto il prestito obbligazionario emesso da SV Noleggio, realtà attiva nel noleggio di veicoli refrigerati, per un valore di 5 milioni di euro.

Il bond, si legge in un comunicato, ha scadenza 10 febbraio 2026, un rendimento del 5,25% e un rimborso amortizing con 24 mesi di preammortamento.

Noverim e Sempione Sim hanno agito in qualità di arranger dell’operazione.

SV Noleggio – fondata nel 2012 dall’imprenditore e attuale amministratore delegato Salvatore Vaccaro – è un’azienda leader nel settore del noleggio dei veicoli refrigerati a medio e lungo termine che offre ai clienti automezzi personalizzati in base alle esigenze e caratteristiche dei prodotti trasportati. L’azienda ha archiviato il 2018 con un valore della produzione pari a 21,4 milioni di euro e un ebitda margin del 18,8%.

L’emissione del bond consentirà a SV Noleggio “di intervenire sul piano industriale, supportando la crescita con particolare riferimento all’acquisto diretto di un ulteriore parco di moderni veicoli attrezzati”.

Anthilia sottoscrive minibond SV Noleggio per 5 mln. Gli arranger

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram