mercoledì 14 nov 2018
HomeFinanziamenti BancariArcus nel finanziamento a Eco Eridania da Banco Bpm, Natixis, Ubi e Ing

Arcus nel finanziamento a Eco Eridania da Banco Bpm, Natixis, Ubi e Ing

Arcus nel finanziamento a Eco Eridania da Banco Bpm, Natixis, Ubi e Ing

Arcus ha assistito quale financial advisor Eco Eridania,  società di Arenzano (Genova) specializzata in raccolta, trasporto, stoccaggio, trattamento e smaltimento di rifiuti speciali, parte della community Elite di Borsa Italiana, in una complessa operazione di finanziamento con un pool di banche italiane e internazionali, formato da Banco Bpm (nel ruolo anche di banca agente), NatixisUBI Banca e Ing Bank.

Il finanziamento è  destinato in parte al rimborso di linee di credito esistenti e  in parte al finanziamento di investimenti e del capitale circolante netto di Eco Eridania e delle società controllate.

Eco Eridania è riconducibile a Roccaforte e, indirettamente, a Icon Infrastructure – fondo di investimento indipendente infrastrutturale con oltre 2,5 miliardi di euro di controvalore di asset investiti.

Arcus ha operato con un team coordinato dal ceo Stefano Cassella (nella foto), insieme con i Senior Partner Riccardo Rossitto e Federico Mander ed al Senior Analyst Stefania Gatti.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.