lunedì 16 set 2019
HomeIPO (De-listing/Dual-listing)Arkios e Integrae sim portano Friulchem su Aim

Arkios e Integrae sim portano Friulchem su Aim

Arkios e Integrae sim portano Friulchem su Aim

Affiancata da Arkios Italy quale advisor finanziario, Friulchem, società è attiva nello sviluppo e nella produzione di medicinali e integratori, soprattutto per l’industria veterinaria, con una specializzazione nei sistemi di somministrazione di farmaci per animali di grossa e piccola taglia, si prepara a sbarcare su Aim.

Con sede a Milano e uno stabilimento produttivo in provincia di Pordenone, Friulchem nel 2018 ha realizzato un fatturato di 16,2 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto all’anno precedente, e un’ebitda di 1,8 milioni, con il 95% del fatturato che avviene all’estero, sopratutto Europa ma anche America Latina e Asia orientale.

La società dovrebbe depositare la comunicazione pre ammissione già della pausa estiva, con l’obiettivo di quotarsi su  Aim entro fine anno. Con la quotazione la società  punta a conquistare una fetta più ampia di un mercato, quello della cura animale, che vale a livello globale 31 miliardi di dollari e lievita di oltre il 5% l’anno.

La società è controllata con il 56,4% da Evultis Sa, holding svizzera della famiglia Mazzola. Nel capitale di Friulchem figurano poi la fiduciaria Bernasconi con il 9% e con il 34,5% Friulia, la finanziaria del Friuli Venezia Giulia che ha per missione il sostegno alla crescita delle aziende presenti sul territorio regionale.

Nel processo di quotazione, Arkios Italy agisce con un team composto da Paolo Cirani (nella foto), Angelo Facciolo, Hasmonai Hazan e Gabriele Rollo. Integrae agisce in qualità di Nomad mentre Bdo è la società di revisione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.