Aurora Recovery nella gestione di 1,3 miliardi di npl con Pimco e Unicredit

Con la firma degli accordi finali che definiscono il funzionamento della nuova piattaforma di investimento, prende ufficialmente il via il primo progetto di GWM, Finance Roma, Pimco e Unicredit per la gestione di un portafoglio di crediti immobiliari.

La guida e la gestione del portafoglio è assunta da Aurora Recovery Capital (AREC), società specializzata nel settore della ristrutturazione del debito, asset immobiliari non performanti e turn-around aziendale, con il managing partner Matteo Cidonio (nella foto). Lo scopo è quello di “aumentare l’efficienza nella gestione dei crediti immobiliari a medio lungo termine”, si legge in una nota.

Il trasferimento del portafoglio (in totale circa 1,3 miliardi di euro) alla società veicolo di cartolarizzazione -di cui il master servicer è Securitisation Services, fornitore di servizi che fa parte di Banca Finanziaria Internazionale Group- si svolgerà in due fasi distinte: la prima, per un totale di più di 864 milioni di euro, è stata completata in questi giorni, mentre la seconda è prevista per l’inizio del 2017.

Sono inclusi prestiti a più di 40 soggetti, garantiti da asset in fasi diverse dello sviluppo, da quelli appena avviati a quelli già conclusi. 

Aurora Recovery nella gestione di 1,3 miliardi di npl con Pimco e Unicredit

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram