Bper, Pop Sondrio, Cdp e Sace per la mobilità sostenibile di Fratelli Cosulich

Bper Banca, in qualità di istituto organizzatore, Banca Popolare di Sondrio e CDP, avvalendosi della Garanzia Green di SACE, hanno supportato il Gruppo Fratelli Cosulich, leader globale nei servizi di spedizione e logistica legati all’industria del trasporto marittimo, finalizzando un contratto di finanziamento da 31,5 milioni di euro, a cui si aggiungono ulteriori risorse pari a 4,5 milioni di euro da parte della Commissione Europea.

Le risorse saranno utilizzate per la realizzazione di un mezzo navale che consentirà la distribuzione di gas naturale (GNL) nel Mar Mediterraneo. Si tratta di un progetto strategico e all’avanguardia a livello europeo, un primo importante passo per uno sviluppo infrastrutturale orientato alla mobilità sostenibile e a basso impatto ambientale.

Il progetto prevede la costruzione di una nave gasiera di circa 5.300 tonnellate, alimentata a sua volta a gas naturale, per il trasporto e il servizio di rifornimento di GNL alle grandi navi – sia da crociera che cargo – in transito nel Mediterraneo. Potrà trasportare fino a 8.000 m3 di gas e vanterà le più avanzate tecnologie disponibili. Sarà installato un impianto che permetterà di eliminare completamente i potenziali impatti ambientali. Un progetto che, in termini di mitigazione del cambiamento climatico e con riferimento allo sviluppo di sistemi di trasporto a combustibili alternativi, rientra negli obiettivi del Green New Deal, il piano che promuove un’Europa circolare – moderna, sostenibile e resiliente –  ambito nel quale SACE è stata chiamata a svolgere un ruolo centrale con le sue garanzie green, così come previsto dal Decreto Legge “Semplificazioni” dello scorso luglio (76/2020).

L’operazione conferma l’attenzione e il supporto strategico del pool di banche e di SACE alla crescita delle imprese italiane, in particolare in questo momento di ripartenza, per lo sviluppo di modelli di alimentazione alternativa per il settore navale commerciale e croceristico. Inoltre, manifesta la volontà concreta del Gruppo Cosulich di intervenire a salvaguardia delle tematiche ambientali e di operare con assoluta sicurezza, investendo per diminuire non solo il proprio footprint, ma contribuendo nell’infrastruttura per l’intero settore dello shipping e della logistica.

Per il perfezionamento dell’operazione ha collaborato lo studio legale Watson Farley Williams.

Bper, Pop Sondrio, Cdp e Sace per la mobilità sostenibile di Fratelli Cosulich

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram