Cabro (chimica) si scinde e garantisce continuità aziendale. Gli advisor del deal

Cabro ha completato un’operazione di scissione societaria che ha sancito la divisione, anche giuridica, delle attività svolte dall’azienda chimica aretina attiva nella produzione, trasformazione e recupero di metalli preziosi, composti chimici a base di metalli preziosi per la galvanica, catalisi, industria farmaceutica e altre (sali), film spesso per il settore automotive e nanomateriali a base di graphene.

L’operazione, si legge in un comunicato, è iniziata due anni fa e ha visto coinvolti gli advisor Badiali Consulting (Arezzo), Bernoni Grant Thornton (Milano; Alessandro Dragonetti, managing partner & head of tax – nella foto), Novalis Advisors (Arezzo) e Studio Pino e Associati (Arezzo), quest’ultimo per la parte legale.

L’obiettivo è garantire la continuità aziendale, in un’ottica di ricambio generazionale e di un ulteriore sviluppo, salvaguardando gli attuali livelli occupazionali. “Grazie al riposizionamento strategico”, recita la nota, “Cabro può guardare al futuro con ottimismo e con concrete prospettive di incremento degli indicatori economici e finanziari”.

La revisione strategica della struttura societaria, “fortemente voluta dalla famiglia Brogi, oggi unica proprietaria, ha visto l’acquisizione da parte di quest’ultima della totalità del capitale della società Cabro Spa, che si dedicherà al proseguimento delle attività del ramo Chemicals and Coatings. La seconda compagine proprietaria, la famiglia Castigli, proseguirà l’attività nella gestione del ramo Recovery & Refining attraverso la società Caurum Srl.

Grazie alle due operazioni di scissione, la prima a livello di holding e società immobiliare e la seconda a livello di società operativa controllata, la famiglia Brogi, capitanata dal fondatore di Cabro, Alessio Brogi, si trova oggi a condurre un gruppo che serve oltre 40 Paesi in tutto il mondo, con un fatturato consolidato di oltre 50 milioni di euro e un organico di circa 40 collaboratori. Il gruppo Cabro si completa con altre due realtà operative, CRG con sede a Sassuolo (Modena) e Nanesa, startup innovativa con sede ad Arezzo.

Cabro (chimica) si scinde e garantisce continuità aziendale. Gli advisor del deal

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram