Cdp e Iccrea Banca insieme per sostenere imprese, subito 250 mln per l’agricoltura

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e Iccrea Banca hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per sostenere le imprese italiane. Il primo atto della collaborazione consiste nella concessione di un finanziamento a lungo termine pari a 250 milioni di euro da parte di Cdp, che il gruppo Iccrea impiegherà integralmente per concedere nuovi finanziamenti a pmi e mid-cap operanti nei settori agricolo e agroindustriale.

I finanziamenti, si legge in un comunicato, potranno avere durata fino a quindici anni, “così da supportare la realizzazione di progetti complessi, tipici dei settori destinatari dell’iniziativa”.

Nell’ambito dell’accordo è prevista l’estensione della collaborazione in settori rilevanti,  fra cui il comparto turistico-alberghiero.

La partnership intende poi sviluppare strumenti di finanza alternativa, come i basket bond, operazioni di cartolarizzazione di minibond appositamente emessi da imprese, in relazione ai quali Cdp e Iccrea agirebbero in qualità di investitori principali, attraendo così ulteriori capitali privati.

Cdp (nella foto, l’amministratore delegato Fabrizio Palermo) e Iccrea collaboreranno anche su operazioni dirette in co-finanziamento a favore di mid-large corporate a sostegno di investimenti nei settori della ricerca, innovazione, infrastrutture, real estate, valorizzazione del patrimonio culturale, ambiente ed energia, lo sviluppo sostenibile (Esg), nonché il potenziamento delle iniziative a favore dell’export e dell’internazionalizzazione.

Cdp e Iccrea Banca insieme per sostenere imprese, subito 250 mln per l’agricoltura

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram