mercoledì 24 apr 2019
HomeReal Estate FinanceCerved ed Eurobank in partnership per i crediti real estate

Cerved ed Eurobank in partnership per i crediti real estate

Cerved ed Eurobank in partnership per i crediti real estate

Cerved, attraverso la controllata Cerved Credit Management Group, ed Eurobank hanno sottoscritto un accordo vincolante per sviluppare una partnership industriale di lungo periodo relativa alla gestione delle attività di real estate.

Nell’ambito di questo accordo, Cerved acquisirà l’intero capitale sociale di Eurobank Property Services in Grecia e delle sue controllate in Romania e in Serbia per 8 milioni, realtà attive nei servizi di real estate nei rispettivi paesi con servizi che includono valutazione, servizi di agency (vendita e affitto degli immobili), perizie tecniche, ricerche di mercato e property management. Al prezzo potrebbe aggiungersi un earn-out di massimi 5 milioni basato sul raggiungimento di risultati economici conseguiti nell’arco temporale sino al 2023. In parallelo EPS entrerà in un accordo triennale con rinnovo automatico fino ad ulteriori 2 anni con Eurobank per il servicing delle attività di real estate.

Eurobank Property Services Greece è stata anche designata come servicer principale per la gestione delle attività di real estate per Eurobank per i prossimi cinque anni con particolare riferimento a tutte le attività di valutazione finalizzate alla sottoscrizione di nuovi crediti ipotecari e ri-valutazionie degli asset posti a garanzia dei crediti performing e non-performing. Inoltre, il Servicing Agreement comprende le attività di agency sul portafoglio di flussi esistenti e futuri di attività recuperate da Eurobank relativi alle esposizioni deteriorate, al fine di sostenere il processo di deleveraging e altri servizi immobiliari.

Il closing dell’operazione, soggetto alle autorizzazioni regolamentari e alle altre condizioni standard per operazioni similari, è previsto per il primo trimestre del 2019.

Questa acquisizione realizzata dal gruppo guidato da Andrea Mignanelli (nella foto) è in linea con gli obiettivi strategici della divisione Credit Management di espandersi in altri paesi europei, a partire da Grecia e Romania, facendo leva sulla sua profonda conoscenza delle dinamiche legate alla gestione dei crediti e alle comprovate capacità in tutte le aree di gestione dei crediti deteriorati: recupero crediti, servizi legali e asset remarketing; e a ii) stabilire presidi locali all’estero, acquisendo provider riconosciuti, al fine di offrire un set completo di servizi di real estate, dalle valutazioni alle perizie tecniche fino all’agency / remarketing degli immobili al fine di supportare banche ed investitori nella gestione dei crediti deteriorati.

Eurobank, in linea con la sua strategia di focalizzarsi sulle sue attività core, intende adottare un modello di business che prevede l’esternalizzazione dei servizi di real estate identificando Cerved come partner strategico per il futuro.

Commenta Mignanelli: “l’acquisizione di Eurobank Property Services segue la nostra strategia volta a consolidare ulteriormente la nostra posizione come primario player indipendente nel settore del credit management espandendo la gamma di servizi offerti, includendo anche servizi di real estate, tramite crescita organica e acquisizioni in Italia e all’estero. Ci aspettiamo che le nostre attività in Grecia generino per il 2019 circa 10 milioni di euro in termini di Ricavi pro forma con un attrattivo profilo di crescita nel medio lungo termine, supportato da un contratto di fornitura con Eurobank”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.