sabato 31 ott 2020
HomeReal Estate FinanceCoima porta nuova gioia nel mattone

Coima porta nuova gioia nel mattone

Coima porta nuova gioia nel mattone

E’ il pioniere del Rinascimento immobiliare a Milano. L’imprenditore che ha intuito prima degli altri le potenzialità inespresse del capoluogo lombardo, e soprattutto quelle di un’area dimenticata e piuttosto degradata, schiacciata tra le stazioni Centrale e Garibaldi (Porta Nuova è una sua invenzione, di fatto). Paradossalmente, ci è voluto un livornese, anche se milanese di adozione, per far esplodere il mercato del real estate all’ombra della Madunina.

Del principe rinascimentale ha anche l’aspetto (barba lunga e curata, capello fluente, sguardo fiero e sereno). Anche il nome pare quello di un nobiluomo cinquecentesco. Infine, è circondato da una famiglia numerosa (sei figli), cosa rara nell’epoca attuale, che richiama nuovamente tempi antichi.

Manfredi Catella, 52 anni, è presidente di Coima Srl, la società di real estate di famiglia fondata nel 1974 con Domo Media, azionista di maggioranza e chief executive officer di Coima Sgr, socio fondatore e ceo di Coima Res Siiq…

Per proseguire nella lettura, scarica il numero 148 di MAG

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.