Cp Advisors con La Pizza +1 che passa a Valpizza (Aksìa)

Aksìa Capital V, fondo gestito da Aksìa Group, annuncia l’acquisizione – attraverso la partecipata Valpizza – di La Pizza +1, azienda con posizionamento di qualità premium, leader in Italia nella produzione di pizza rettangolare, pinsa, focaccia freschi e a temperatura ambiente. 

Ad originare e gestire il processo di cessione assistendo gli imprenditori è stato l’advisor finanziario CP Advisors, guidato da Salvo Mazzotta (nella foto a destra) e Marco Garro (nella foto a sinistra), e coordinato nell’operazione dal director Giovanni Nucera. Lo studio legale Pedersoli ha agito come legal advisor, nelle persone di Alessandro Marena e Leo Belloni per gli aspetti di diritto societario e di Andrea de’ Mozzi per gli aspetti tax, mentre KPMG ha fornito il servizio di vendor due diligence finanziaria.

Aksia Group è stata assistita dall’advisor finanziario di Equita K Finance, nelle persone di Filippo Guicciardi e Andrea Dubini, da E&Y per l’attività di due diligence e dallo studio Giliberti Triscornia & Associati, nelle persone di Francesco Cartolano e Matteo Acerbi, per la parte legale.

Valpizza, con sede a Valsamoggia (Bologna), persegue il piano strategico focalizzato sull’integrazione verticale e orizzontale nel comparto pizza, affermando la propria leadership sul mercato.  La Pizza +1, è la terza operazione di add-on perfezionata da Valpizza con il fondo Aksìa Capital V dopo l’acquisizione, lo scorso novembre, di Megic Pizza – leader nella produzione di pizze fresche conservate in atmosfera modificata (ATM) – e quella realizzata pochi giorni fa di C&D – azienda attiva nella produzione di specialità gastronomiche surgelate finger food e monoporzione. 

Cresciuta a doppia cifra negli ultimi 5 anni, anche nel 2021 La Pizza+1 conferma la sua propensione alla forte crescita ed è in linea per superare i 30 milioni di fatturato con un EBITDA margin vicino al 20%. L’azienda, inoltre, nel 2019 ha investito circa 10 milioni per la realizzazione di un nuovo stabilimento di ultima generazione con una capacità produttiva che permetterà di raddoppiare il fatturato nei prossimi 3 anni.

L’operazione, denominata Project Tricolore, crea un gruppo attivo nella produzione e fornitura di prodotti da forno distintivi italiani come la pizza, la focaccia e la pinza, con un’ampia gamma di tecnologie produttive (refrigerata, surgelata e ambient) e di packaging, un’eccellente attività di R&D e un forte focus sia sul settore retail che foodservice italiano ed estero, con un fatturato consolidato di circa 70 milioni e un EBITDA di 12 milioni.

Cp Advisors con La Pizza +1 che passa a Valpizza (Aksìa)

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram