Decalia, entra Magnatantini, Garufi alla guida del fondo Circular Economy

Roberto Magnatantini (nella foto a destra) entra nella società svizzera di asset management Decalia per gestire il fondo “Decalia Silver Generation”. Contestualmente, Antonio Garufi (nella foto di copertina) è stato promosso a lead portfolio manager del fondo “Decalia Circular Economy”.

Il gruppo elvetico, si legge in un comunicato, quest’anno ha già reclutato Jean-Christophe Labbé come lead portfolio manager del fondo “Decalia Millennials” e Fabrizio Quirighetti in qualità di chief investment officer & head of multi-asset.

Magnatantini proviene da Syz Asset Management, dove ha trascorso dodici anni gestendo due strategie per il franchise dei fondi Oyster. In precedenza, ha lavorato in Lombard Odier e in Hsbc, dove ha gestito fondi azionari. Magnatantini subentra a Clément Maclou, “che seguirà nuove opportunità di carriera”.

Garufi ha lavorato per tre anni in Citi & JP Morgan a Londra, poi per otto anni come gestore di portafoglio e analista di un fondo multitematico per Astor Investment. In Decalia, Garufi ha guidato il team di ricerca che ha sviluppato l’universo di investimento proprietario per il tema dell’economia circolare ed è stato il co-gestore del portafoglio di “Decalia Circular Economy” fin dalla sua creazione.

Decalia è una società di gestione privata e istituzionale, con oltre 50 collaboratori e un patrimonio gestito superiore a 4 miliardi di franchi svizzeri, Oltre alla sede di Ginevra, la società è presente a Zurigo e Milano tramite Decalia Asset Management Sim.

Decalia, entra Magnatantini, Garufi alla guida del fondo Circular Economy

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram