Equita Private Debt Fund II raggiunge 178,5 milioni di raccolta e si avvicina al target di 200 milioni

L’investment bank Equita annuncia di aver concluso con successo una nuova fase di raccolta di Equita Private Debt Fund II (il “Fondo” o “EPD II”), fondo chiuso di diritto italiano PIR Alternative gestito da Equita Capital SGR. 

La nuova fase di raccolta di EPD II ha visto quattro nuovi investitori sottoscrivere – nel periodo da aprile 2021 a settembre 2021 – un totale di Euro 47 milioniLa raccolta complessiva raggiunge così Euro 178,5 milioni e si avvicina al target di Euro 200 milioni annunciato dal team all’avvio del fundraising (hard cap ad Euro 250 milioni).  

Tra i nuovi investitori spiccano importanti enti previdenziali quali ENPAM ed Inarcassa che si aggiungono agli altri soggetti istituzionali già presenti, tra cui il Fondo Italiano d’Investimento, l’European Investment Fund, un primario gruppo assicurativo italiano e un importante fondo pensione nazionale. 

Andrea Vismara, Amministratore Delegato di Equita, ha commentato: “Con questo nuovo closing il fondo EPD II conferma la sua attrattività per casse previdenziali, fondazioni, fondi pensione ed assicurazioni. Il nostro obiettivo è costruire un rapporto di lungo periodo con investitori istituzionali di questo calibro, che sono investitori ripetitivi nell’asset class”. 

Paolo Pendenza (nella foto), Responsabile delle attività di private debt di Equita Capital SGR, ha commentato: “Rispetto al primo fondo lanciato nel 2016, EPD II presenta una dimensione significativamente superiore ed una base di investitori più solida e diversificata, a dimostrazione di quanto le competenze del nostro team di gestione vengano apprezzate sul mercato”

In parallelo alle attività di fundraising, Equita ha continuato la sua attività d’investimento e di deal sourcing. Durante l’estate il team ha infatti completato con successo un nuovo investimento, consolidando così il deployment di EPD II e portando il totale investito a Euro 57 milioni circa con 5 operazioni (32% dei total commitment alla data odierna), con evidenti benefici in termini di ritorno per gli investitori, in linea con il target di rendimento del 10% annuo. 

Equita Private Debt Fund II raggiunge 178,5 milioni di raccolta e si avvicina al target di 200 milioni

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram