Exor cede la sua quota in Almacantar e gli investimenti finanziari a PartnerRe

Exor ha venduto la sua partecipazione del 36% nel gruppo immobiliare britannico Almacantar, per un controvalore di 485 milioni di euro, e altri investimenti finanziari a Partner Re, il riassicuratore Usa di cui ha recentemente acquistato il totale controllo. Il ricavato di queste transazioni, pari a circa 660 milioni in totale – spiega il gruppo in una nota – sarà usato «per ridurre il proprio debito».

Almacantar è un gruppo immobiliare britannico attivo nell’acquisto di edifici ad alto potenziale nel centro di Londra fondato nel 2010 da una serie di soci tra i quali anceh Exor. Oggi detiene sette proprietà di pregio tra cui siti rinomati come Centre Point, Caa House e Marble Arch Place.  

Quanto agli investimenti finanziari, quelli che Exor venderà  sono principalmente fondi di terzi, per un controvalore stimato di circa 175 milioni.

«Le operazioni, il cui perfezionamento è atteso entro la fine del mese di aprile – prosegue la nota di Exor – mirano a incrementare la diversificazione degli investimenti del gruppo PartnerRe, introducendo la componente legata al settore immobiliare, senza modificare il profilo di rischio complessivo del suo portafoglio».

Nei giorni scorsi, Exor ha completato l’acquisto del 100% di PartnerRe e ha proceduto al delisting della società dalla Borsa di New York. Dopo aver investito circa 609 milioni di dollari per comprare il 9,9% della società Usa, la holding ha completato l’acquisto delle restanti quote per 6,1 miliardi di dollari. Exor che, in base ai risultati del terzo trimestre, aveva una posizione finanziaria netta positiva per 1,2 miliardi, grazie alle cessioni a PartnerRe potrà abbattere l’indebitamento che si è venuto a creare con l’acquisizione del colosso delle riassicurazioni Usa.

 

Exor cede la sua quota in Almacantar e gli investimenti finanziari a PartnerRe

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram