Exor cede PartnerRe a Covéa per 9 miliardi di dollari. Goldman sole financial advisor

Exor ha siglato un memorandum of understanding per cedere PartnerRe a Covéa per 9 miliardi di dollari in contanti più un dividendo cash di 50 milioni di dollari, che verrà pagato dopo il closing.

Goldman Sachs International, con un team guidato dal numero uno dell’investment banking Francois-Xavier de Mallmann, ha operato come sole financial advisor dell’investment company guidata da John Elkann (nella foto).

Exor e Covéa erano in trattative esclusive da circa un mese.

Exor, ricorda un comunicato, aveva acquisito PartnerRe nel marzo 2016 per 6,72 miliardi di dollari. In circa quattro anni di gestione l’investment company di casa Agnelli ha fatto crescere le performance di PartnerRe, permettendo il pagamento di dividendi complessivi per 661 milioni di dollari e facendo crescere il book value di 510 milioni, sino a 6,57 miliardi.

Commentando l’operazione, John Elkann sottolinea il lavoro svolto da Exor in questi anni di gestione per rafforzare la posizione di PartnerRe nel panorama assicurativo mondiale.

Per un approfondimento sul processo di mutazione di Exor, scarica il numero 136 di MAG.

Exor cede PartnerRe a Covéa per 9 miliardi di dollari. Goldman sole financial advisor

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram