Fin+Tech: nuovo follow on da mezzo mln per le startup accelerate

Nuovo investimento da mezzo milione di euro da parte di Fin+Tech, il programma di accelerazione dedicato alle startup che sviluppano soluzioni e servizi in ambito fintech e insurtech, parte della rete nazionale acceleratori CDP e nato da un’iniziativa di CDP Venture Capital insieme a Digital Magics, Startupbootcamp, Fintech District, Nexi e Credem in qualità di promotori.

La mission del programma è creare un ecosistema forte a livello nazionale e sempre più attrattivo per startup e investitori internazionali, obiettivo confermato da questo nuovo ulteriore investimento che si aggiunge a quello iniziale nelle startup più promettenti. Nello specifico, sono Aptus, Flowbe, e Cents le realtà su cui Fin+Tech ha scelto di puntare ancora tramite il follow on complessivo di 500 mila euro.

Cosa prevede il programma

La selezione delle startup fintech e insurtech che parteciperanno al secondo ciclo del programma triennale terminerà il 25 settembre. Fino ad allora, tutte le realtà italiane e straniere fintech e insurtech che intendano entrare nel mercato italiano, possono candidarsi sul sito www.finplustech.eu.

I gruppi selezionati beneficeranno di un investimento iniziale e di un percorso di accelerazione che si svolgerà da ottobre a marzo, in cui riceveranno il supporto da parte del team dedicato dell’acceleratore e potranno accedere ad un ampio network di mentor, corporate di settore ed investitori.

Per questo secondo batch, Fin+Tech ha messo a disposizione, oltre al primo investimento, un ammontare complessivo pari ad almeno a 600 mila euro impegnandosi ad investire nei follow on per le startup che concluderanno il Programma di accelerazione. 

La call è aperta a tutte le startup e team che vogliono sviluppare o hanno già sviluppato un prodotto in ambito fintech e insurtech o che possiedono una tecnologia abilitante per questi due settori, come Blockchain, Web3, AI, etc. 

I corporate partner

A Fin+Tech hanno aderito numerosi corporate partner: Banca CF+, Banca Mediolanum, Base Digitale, BNL Gruppo BNP Paribas, BNP Paribas Cardif, Compass, Credem, CRIF, Net Insurance, Nexi e Reale Group, Intesa Sanpaolo.

Continuano a rinnovare il loro impegno i partner tecnici, Studio Legale Ferrari Pedeferri Boni (FPB), ItaliaFintech, Italian Insurtech Association e Swiss Insurtech Hub. Consob è partner istituzionale dell’iniziativa attraverso il gruppo di lavoro Consob Tech.

Fin+Tech: nuovo follow on da mezzo mln per le startup accelerate

michela.cannovale@lcpublishinggroup.com

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. – Società appartenente a LC Publishing Group S.p.A. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram