Funivie Seggiovie San Martino emette bond di 2 mln. Mediocredito advisor

La società Funivie Seggiovie San Martino, che gestisce gli impianti di risalita nel comprensorio sciistico di San Martino di Castrozza, ha
emesso un minibond di 2 milioni di euro, scadenza 2029, garantito dal Fondo europeo per investimenti (Fei).

Advisor e arranger dell’operazione, si legge in un comunicato, è Mediocredito Trentino Alto Adige.

Il minibond andrà a finanziare la costruzione sull’Alpe Tognola della nuova seggiovia a sei posti ad ammorsamento automatico Cigolera: il nuovo impianto a marchio Leitner rappresenta la prima opera di ammodernamento del collegamento Ces–Tognola, snodo del Carosello delle Malghe, sulla Ski Area San Martino Passo Rolle. Gli investimenti complessivi sull’area sfiorano i 5 milioni di euro.

L’emissione del minibond di Funivie Seggiovie San Martino, guidata dall’amministratore delegato Valeria Ghezzi (nella foto), ha potuto beneficiare della garanzia InnovFin del Fei.

Funivie Seggiovie San Martino emette bond di 2 mln. Mediocredito advisor

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram