Green Arrow chiude la raccolta del fondo di debito a 136,2 milioni

Green Arrow Capital SGR ha approvato il final closing del fondo Green Arrow Private Debt raggiungendo un commitment totale pari a 136,2 milioni di euro.

Il fondo ha realizzato il primo closing nello scorso dicembre 2016 e punta ad affiancare le banche nell’attività di erogazione del credito e di fornire agli imprenditori un’alternativa a seconda delle diverse.

Nel corso dei primi 18 mesi il veicolo ha realizzato otto operazioni in aziende operanti in settori anticiclici e/o dalla forte propensione all’export, richiamando circa il 50% degli impegni sottoscritti; in alcuni casi ha partecipato a sindacazioni bancarie promosse da primari istituti di credito italiani, in altri casi ha operato direttamente a supporto di imprenditori o di fondi di Private Equity fornendo la leva in operazioni di crescita e sviluppo e in contesti di passaggi generazionali.

Il Fondo si propone, tramite le operazioni sopra citate, di realizzare un rendimento obiettivo tra il 4%-5%, distribuito in forma cedolare attraverso il finanziamento diretto a pmi italiane in buona salute al fine di fornire finanza strutturata in operazioni straordinarie di crescita e di espansione produttiva. Il Fondo si propone come partner finanziario attento alle esigenze e alle tempistiche manifestate dalle imprese, fornendo soluzioni tailor made sia in termini di struttura che di covenant.

Il team è guidato da Marco Meda (nella foto), investment director dell’Area, da Giovanni Mattioli, senior investment manager, da Silvia Palma, investment  analyst, ed è supportato dal Senior Advisor Galeazzo Scarampi.

Green Arrow chiude la raccolta del fondo di debito a 136,2 milioni

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram