lunedì 20 mag 2019
HomeCartolarizzazioniIbl banca e Unicredit co-arranger nella cartolarizzazione di Marzio Finance

Ibl banca e Unicredit co-arranger nella cartolarizzazione di Marzio Finance

Ibl banca e Unicredit co-arranger nella cartolarizzazione di Marzio Finance

IBL Banca, prima volta co-arranger in una operazione di cartolarizzazione, e Unicredit Corporate & Investment Banking sono le banche che hanno lavorato nell’emissione della quarta serie di titoli asset-backed della società veicolo Marzio Finance. L’emissione rientra nel programma di cartolarizzazione per un ammontare complessivo massimo di 10 miliardi di euro, lanciato nel 2017 e recentemente aggiornato.

I titoli emessi in tre tranche, –  senior (79%), mezzanine (14%) e junior (7%) – per un ammontare complessivo di circa 387,2 milioni, sono quotati presso la borsa di Lussemburgo. I titoli sono stati interamente sottoscritti all’emissione dall’originator IBL Banca e le tranche senior e mezzanine potranno essere in futuro collocate sul mercato.

Più nel dettaglio la serie è costituita a fronte di un collaterale di oltre 19 mila finanziamenti erogati da IBL Banca e composta per il 45,5% da prestiti contro cessioni del quinto dello stipendio, per il 36,8% da cessioni del quinto della pensione e per il 17,7% da delegazioni di pagamento.

La tranche senior di titoli, prevede una remunerazione variabile legata al tasso Euribor 1 mese + 65 bps di spread, e ha ottenuto il rating di Moody’s, DBRS e Scope, pari, rispettivamente, ad Aa3 (sf), AA (sf) e AAA. La tranche mezzanine di titoli ha una remunerazione fissa dell’1% ed ha ottenuto rating pari a, rispettivamente, A2 (sf), A (high) (sf) e A+SF. La tranche junior presenta, invece, rendimento variabile e non ha rating.

L’operazione, sotto la direzione dell’Amministratore Delegato di IBL Banca, Mario Giordano (nella foto), è stata seguita dal Direttore Finanza, Guido De Battista, e dal team di cartolarizzazione della banca: per gli aspetti finanziari, Sonia Fazio Responsabile dell’Ufficio DCM & Structured Finance, coadiuvata da Flavia Alice Troiano e Giuseppe Lucchetta, per la capital structure, Filippo Volpe, Responsabile del Servizio Credit Portfolio Management, coadiuvato da Mauro Massimilla, Andrea Mercantini e Lara La Matta.

(Per gli aspetti legali dell’operazione vai su inhousecommunity.it e legalcommunity.it)

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.