Ibl chiude l’acquisizione di crediti Barclays per 300 milioni

IBL Banca ha chiuso l’acquisizione di un portafoglio italiano di crediti e rapporti giuridici derivanti da finanziamenti assistiti da cessione del quinto dello stipendio e della pensione e da delegazione di pagamento, per un valore di circa 300 milioni di euro da Barclays.

La cessione del portafoglio si è perfezionata lo scorso 14 marzo 2017.

L’operazione è stata seguita da IBL Banca sotto la direzione dell’amministratore delegato, Mario Giordano (nella foto), e del Vice Direttore Generale, Marco Ceccobelli, ed è stata negoziata nell’ambito della Direzione Finanza dal Direttore Finanza della banca, Guido De Battista, da Flavia Alice Troiano e, per gli aspetti legali, dal counsel Azzurra Campari, nonché dalla Direzione Crediti della stessa banca con il Direttore Crediti, Massimo Sarchiapone, Filippo Volpe (Responsabile Area Back Office e Monitoraggio Crediti) e Mauro Massimilla (Responsabile Gestione Crediti e Monitoraggio).

Ibl chiude l’acquisizione di crediti Barclays per 300 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram