Igi private equity, primo closing del sesto fondo a 100 milioni

IGI Private Equity ha annunciato il primo closing della raccolta del suo sesto fondo, IGI Investimenti Sei , a quota 100 milioni su un target complessivo di 150 milioni.

Il veicolo è un fondo di buy out dedicato alle piccole e medie imprese e a oggi ha già realizzato tre investimenti con un Irr medio superiore al 40% e un multiplo sul capitale investito maggiore di 4 volte.

Con il precedente fondo di private equity, IGI Private Equity Cinque, il team guidato da Matteo Cirla (nella foto) aveva raccolto nel 2010 100 milioni ed era stato poi passato ad Arca Impresa Gestioni sgr due anni dopo.

La sgr, controllata da Cirla, vede due soci, cioè Angelo Mastrandrea e Paolo Merlano, il quali hanno acquisito le quote dell’sgr da Enrico Palandri, uscito da IGI nel 2016 per cogliere nuove opportunità professionali, e  un team di otto persone dedicate agli investimenti e alla gestione del portafoglio.

Igi private equity, primo closing del sesto fondo a 100 milioni

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram