Il gruppo Usa Medtronic si aggiudica l’emiliana Bellco ceduta da Charme

Il gruppo Medtronic, fra i più grandi gruppi al mondo di tecnologia medica, ha acquisito l’italiana Bellco S.r.l., nel settore del “renal care”.

Bellco è una realtà che opera sul mercato nazionale da più di 40 anni, con un’importante presenza in diversi mercati stranieri, e da qualche anno era stata acquisita nel 2012 dal fondo di private equity Charme Capital Partners, fondato da Luca and Matteo di Montezemolo.

L’operazione prevede la cessione dell’intero capitale sociale di Bellco – Charme II aveva rilevato il 75% – all’azienda di Minneapolis, specializzata nel campo cardio-vascolare per un enterpirese value che presumibilmente dovrebbe superare abbondantemente i 200 milioni. La trattativa riservata infatti avrebbe valorizzato la società italiana almeno due volte il fatturato 2015, che è stato pari a 110 milioni con un margine operativo lordo di poco inferiore a 10 milioni.

Ora il gruppo americano con sede a Dublino, che ha battuto l’offerta dei cinesi di Fonsun, punta, con l’acquisto della società emiliana specializzata nelle soluzioni di emodialisi, a migliorare i risultati clinici, ampliare l’accesso alle terapie, ottimizzare i costi e perfezionare l’efficienza dei trattamenti dell’insufficienza renale in fase terminale.

Il gruppo Usa Medtronic si aggiudica l’emiliana Bellco ceduta da Charme

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram