venerdì 24 nov 2017
HomeCorporate Finance/M&AIl Sole 24 Ore verso la cessione del 49% di Business School24

Il Sole 24 Ore verso la cessione del 49% di Business School24

Il Sole 24 Ore verso la cessione del 49% di Business School24

Il gruppo Sole 24 Ore, assitito da Colombo & Associati, ha siglato con Palamon Capital Partners un contratto per la cessione al fondo di una partecipazione pari al 49% della propria controllata Business School24, società di nuova costituzione a cui sarà previamente conferito il ramo aziendale nel settore della formazione per 39,2 milioni di euro.

Il prezzo, che sarà corrisposto per 35,3 milioni alla data di esecuzione della cessione, e per i residui 3,9 milioni entro massimo il 2023, è stabilito sulla base di una valorizzazione dell’enterprise value di BS24 pari a 80 milioni.

L’esecuzione del contratto avverrà dopo il periodo di offerta e dell’eventuale asta dei diritti inoptati nell’ambito dell’aumento di capitale deliberato dall’assemblea straordinaria del gruppo editoriale lo scorso 28 giugno e prim e prevede per il gruppo paneuropeo guidato tra gli altri da dal partner Fabio Massimo Giuseppetti (nella foto) il diritto di acquisire dall’Emittente un’ulteriore partecipazione in BS24 pari al 2% del capitale sociale, a un corrispettivo fisso di 1,6 milioni da esercitare entor maggio 2018.

Nel contratto è previsto anche un patto parasociale che prevede, fra le altre cose, reciproci diritti di put & call, in forza dei quali il gruppo Sole 24 Ore avrà il diritto di cedere (put) e PCP avrà il diritto di acquistare (call), un’ulteriore partecipazione nel capitale sociale di BS24, pari al 29%. Il gruppo manterrà comunque una partecipazione strategica in BS24 non inferiore al 20%. Previsto un lock up le proprie azioni di BS24 fino alla data di esercizio delle Put & Call

L’operazione, spiega un comunicato del gruppo, si inserisce all’interno della manovra volta a superare l’attuale fase di deficit patrimoniale e finanziario e ad assicurare la continuità aziendale, inoltre prevede, oltre alla valorizzazione della Area Formazione, l’aumento di capitale per cassa in opzione agli azionisti per 50 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.