mercoledì 14 nov 2018
HomeIPO (De-listing/Dual-listing)La spac assicurativa Archimede si quota all’Aim e raccoglie 47 milioni

La spac assicurativa Archimede si quota all’Aim e raccoglie 47 milioni

La spac assicurativa Archimede si quota all’Aim e raccoglie 47 milioni

Archimede spa, la Spac tematica dedicata all’assicurativo promossa da Andrea Battista (nella foto), Gianpiero Rosmarini Matteo Carbone è sbarcata ieri all’Aim Italia, dopo aver raccolto 47 milioni di euro tra gli investitori istituzionali e professionali a fronte di una domanda complessiva per oltre 60 milioni di euro.

Ieri il titolo ha chiuso la sua prima giornata in rialzo a 10,5 euro per azione dai 10 euro del collocamento. Il flottante al momento dell’ammissione è del 70,85%. Archimede è stata assistita da Unicredit in qualità di global coordinator, Banca Finnat Euramerica  ha agito come Nomad e Specialist.

Obiettivo della spac è – anche per il tramite della business combination – la costruzione di una compagnia assicurativa insurtech-based che, facendo leva sullo specifico track record manageriale ed imprenditoriale del team e del management, generi in via integrata il rafforzamento e la crescita profittevole nel segmento di riferimento della compagnia che nascerà con la business combination; una piattaforma di bancassicurazione danni indipendente e il pieno impiego dell’insurtech in tutti i processi aziendali.

Il Consiglio di Amministrazione di Archimede è composto da Andrea Battista (presidente esecutivo), Gianpiero Rosmarini, Dario Trevisan, Mayer Nahum (consigliere indipendente) e Carlotta De Franceschi (consigliere indipendente).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.