Lazard con Risanamento nell’accordo con le banche

Affiancata da Lazard, Risanamento chiude la sottoscrizione con Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm, Banca Popolare di Milano, Banca Monte dei Paschi di Siena e Banco di Napoli di un accordo di moratoria e concessione finanziamento corporate.

L’accordo prevede, fra le altre cose, la concessione di una moratoria fino al 31 marzo 2023 dell’indebitamento finanziario in essere delle società del gruppo Risanamento e la concessione da parte di Intesa Sanpaolo S.p.A. a Risanamento medesima di una linea di credito revolving non superiore a 62 milioni, da utilizzare fino al 2023, per cassa per supportare le esigenze di natura operativa del gruppo.

Per Lazard l’operazione è stata seguita da Giacomo Liberti (nella foto), Igino Beverini, Sergio Martinelli e Cecilia Garavaglia.

Lazard con Risanamento nell’accordo con le banche

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram