Luzzati conclude la prima cessione multioriginator di single name secured

A fine dicembre è stata conclusa dalla Luigi Luzzatti S.C.p.A.- società consortile che raggruppa 19 Banche popolari territoriali, in gran parte less significant – la prima cessione pro soluto multioriginator di single name Utp e Npl secured di Banche azioniste.

L’operazione, dopo una fase di analisi preliminare e di selezione da parte della Luzzatti delle posizioni individuate dalle Banche, è stata realizzata attraverso un beauty contest dedicato rivolto a investitori istituzionali, promosso dal consorzio con il supporto dell’arranger finanziario Intesa Sanpaolo – Divisione IMI Corporate & Investment Banking. All’operazione, che è stata suddivisa in due tranche – una entro fine dicembre 2021 e una nel primo trimestre 2022 – hanno aderito 11 Banche, in gran parte azioniste della Luzzatti.

La prima tranche di single name, ceduti con pagamento immediato per cassa a fine 2021, è stata costituita da Npe per un Gross Bok Value complessivo di circa 30 milioni di euro, con una dimensione media per posizione di circa due milioni di euro e un valore medio finale di cessione del 48%, che si colloca ad un livello tra i più elevati per le operazioni di derisking di tale tipologia. Nel gennaio 2022 è programmato l’avvio della fase di raccolta delle manifestazioni di interesse binding per la seconda tranche dell’operazione, riguardante un portafoglio di Npe già selezionato con alcune Banche per un Gross Book Value complessivo di circa 60 milioni di euro, con l’obiettivo di proseguire nel derisking mirato di Npe delle Banche azioniste della Luzzatti.

La cessione è stata strutturata dalla Luzzatti utilizzando la piattaforma di web data room di NPLs RE_Solutions (società del gruppo Rina Prime), con l’assistenza legale dello Studio Materia. La cessione diretta sul mercato di single name secured si affianca alle altre soluzioni multioriginator sviluppate dalla Luzzatti per supportare la gestione proattiva e il derisking delle diverse tipologie di crediti deteriorati delle Banche azioniste, che hanno consentito di ottenere entro fine 2021 il derisking di quasi un miliardo di euro di non performing exposure e che saranno ulteriormente ampliate nel 2022 in funzione del Piano 2022 della Luzzati in corso di definizione con le Banche Azioniste.

Luzzati conclude la prima cessione multioriginator di single name secured

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram