Made in Italy Fund tramite Prosit punta a polo del vino, subito due acquisizioni

Made in Italy Fund ha acquisito Prosit e punta a creare un polo di cantine italiane di fascia premium e super premium.

Prosit, società fondata da Sergio Dagnino, si legge in un comunicato, mira ad arrivare a un fatturato di oltre 100 milioni di euro nell’arco di tre, quattro anni.

Torrevento, azienda vitivinicola pugliese di fascia premium con 12 milioni di fatturato, è la prima società entrata a far parte di Prosit. La seconda è Collalbrigo Grandi Vini, azienda del Prosecco.

Walter Ricciotti (nella foto), managing partner di Quadrivio & Pambianco, sottolinea che “il comparto vitivinicolo in Italia è oggi al primo posto nell’agroalimentare italiano per fatturato estero e rappresenta il 10% del fatturato totale”.

Nell’operazione, Stout Italia, con Simone Bassanini, ha agito quale advisor finanziario di Prosit.

Made in Italy Fund tramite Prosit punta a polo del vino, subito due acquisizioni

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram