domenica 29 mar 2020
HomeEmissioni ObbligazionarieNuovi minibond per oltre 5 milioni

Nuovi minibond per oltre 5 milioni

Nuovi minibond per oltre 5 milioni

Nuovi minibond in circolazione emessi da tre società per un totale di 5 milioni di euro.

Mpg

L’ultima in ordine di tempo è M.P.G. Manifattura Plastica, specializzata nella produzione di imballaggi in plastica termoformata e iniettata per uso alimentare, ha emesso due prestiti obbligazionari, uno dal valore di 1,8 milioni, costituito da 9 obbligazioni al portatore del valore nominale di 200 mila euro con scadenza il 30 settembre 2024. Il secondo,  denominato “MPG S.P.A. Eur 3,6% F1 2017– 2024”, ISIN n. IT0005283392, ha un ammontare nominale pari a 600 mila euro ed è costituito da 6 obbligazioni da 100 mila euro con scadenza il 30 settembre 2024.

Le obbligazioni sono state integralmente sottoscritte da investitori qualificati a un prezzo di sottoscrizione pari al 100% del loro valore nominale, compresa una garanzia prestata dal Fondo Europeo per gli Investimenti (“FEI”) per il sostegno delle Piccole e Medie Imprese denominata “InnovFin Sme Guarantee Facility” con il supporto finanziario dell’Unione Europea ai sensi del programma “Horizon 2020 Financial Instruments.

Space

Sono invece in quotazione da oggi all’ExtraMot Pro i nuovi minibond short term emessi da Space, società specializzata in innovazione tecnologica e progettuale controllata da ETT, società genovese specializzata in information technology e new media, con 450 installazioni multimediali in circa 50 musei e clienti privati, per un totale di oltre 2 milioni di visitatori.

Per Space è la seconda emissione di minibond dopo quella dello scorso dicembre da 550 mila euro, a scadenza dicembre 2017 con cedola 4,5%. La nuova emissione, da 50 mila euro, paga un coupon del 4,35% e ha scadenza fine agosto 2018.

L’emisione è stata strutturata da Frigiolini&Partners Merchant. Space ha chiuso il 2016 con 4,4 milioni di euro di ricavi, 494 mila euro di ebitda e un debito finanziario netto di 1,9 milioni. ETT ha invece raggiunto i 12,67 milioni di euro di ricavi, 925 mila euro di ebitda e 9,05 milioni di debito finanziario netto.

The Outplay

The Outplay, tech company specializzata in soluzioni di video advertising fondata da Andrea Pezzi, ha collocato un minibond da 2 milioni di euro che è stato e sottoscritto dal Fondo Strategico del Trentino Alto-Adige gestito da Finint Investments sgr, in vista dei programmi di investimento nella regione previsti dalla società.

Il minibond, strutturato da Banca Finint, prevede una durata di circa 5 anni (scadenza 30 settembre 2022) con rimborso amortising a partire da marzo 2019.

The Outplay, fondata nel 2012, è una piattaforma sul mercato che mette in contatto advertiser e publisher, oltre a permettere agli operatori di gestire la propria strategia video senza bisogno di intermediari.

I proventi derivanti dall’emissione saranno utilizzati per finanziare lo sviluppo di nuove tecnologie basate sull’intelligenza artificiale. In particolare The Outplay prevede anche l’apertura di una sede operativa a Trento che, attraverso la presenza di un centro di ricerca universitario di eccellenza, la vicinanza al Polo della Meccatronica di Rovereto e la possibilità di ampliare le applicazioni dei propri servizi nel turistico.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.