Quaestio, secondo closing a 635 milioni per il fondo di private debt

Quaestio Capital sgr, la società fondata nel 2009 dal presidente Alessandro Penati (nella foto) e guidata dall’amministratore delegato Francesco Ceci, annuncia un nuovo closing per il fondo Quaestio Private Markets Funds – European Private Debt, dopo quello dell’ottobre 2018 a 623 milioni di euro di impegni.

Con l’adesione di nuovi investitori, principalmente Casse professionali di previdenza e Fondazioni di origine bancaria, la dimensione del fondo ha raggiunto 635 milioni di euro ed è ancora in fase di raccolta.

Quaestio Private Markets Funds – European Private Debt è una Sicav Sif di diritto lussemburghese, riservata a investitori professionali, che investe in questa asset class in partnership con alcuni tra i migliori operatori del settore del Private Debt europeo. L’obiettivo di rendimento netto annuo è del 6,5% su un periodo di investimento di 7 anni e con un flusso cedolare semestrale del 5% all’anno. I senior portfolio manager del fondo sono Massimo Marzeglia e Giovanni Boscia.

Quaestio, secondo closing a 635 milioni per il fondo di private debt

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram