Selvetti nominato direttore generale del Credito Valtellinese

Il consiglio di amministrazione del Credito Valtellinese  ha nominato all’unanimità Mauro Selvetti (nella foto) quale nuovo direttore generale della banca. Una nomina che chiude il cerchio della prima linea della banca, poiché arriva dopo quella dell’ex amministratore delegato Miro Fiordi alla presidenza e Giovanni De Censi come presidente onorario.

Selvetti, nato a Sondrio nel 1960, è in CreVal dal 1981, dove – riferisce un comunicato – ha maturato una significativa esperienza nella rete commerciale, assumendo incarichi a crescenti livelli di responsabilità.

Dal marzo 2014 è a capo dell”Area Commerciale della banca. È stato anche vice direttore generale del Credito Siciliano da agosto 2006 a ottobre 2008 e vice direttore generale della capogruppo da aprile 2010 con responsabilità dell’area operations; 

 Il consiglio di amministrazione ha inoltre designato Umberto Colli, vice direttore generale responsabile dell’area Finanza e Operations, quale vice direttore generale vicario. 

Nel frattempo l’ex condirettore generale del Credito Valtellinese, Luciano Camagni, è stato nominato direttore generale di Banco di Desio e della Brianza a fine aprile, subentrando a Luciano Colombini.

Selvetti nominato direttore generale del Credito Valtellinese

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram